Biblioteca Civica

Data:
09 Dicembre 2020
Immagine non trovata

La biblioteca civica si trova in via Francesco Gallo 12, nel rione di Mondovì Piazza.

Attraverso il puntuale aggiornamento del materiale librario (oltre 146.629 volumi al 31 dicembre 2020) e periodico, la biblioteca garantisce un’offerta culturale ampia e pluralistica, al servizio, in primo luogo, dell’utenza scolastica.

Con il prestito esterno del materiale librario e il servizio di prestito interbibliotecario nazionale ed internazionale garantito all’utenza, offre ai propri utenti la possibilità di accedere ad un patrimonio documentario di grande respiro. È offerta una qualificata assistenza al pubblico impegnato nelle varie tipologie di ricerche intraprese.

La biblioteca civica svolge inoltre un’intensa attività di invito alla lettura e di promozione della conoscenza delle risorse documentarie in essa conservate, condotta in particolare a favore degli alunni della scuola dell’obbligo. A beneficio dei più piccoli vengono organizzate attività di promozione culturale realizzate attraverso consolidate rassegne letterarie (“Aspettando il Natale”, “Ludofavole di Primavera”, “Favole a merenda”); dall’anno 2010 è inserita nel progetto “Nati per Leggere – Piemonte” e realizza iniziative di promozione della lettura rivolte alla prima infanzia.

Presso la biblioteca civica è attivo un Internet point a disposizione di tutti i frequentatori.

Periodicamente vengono realizzati progetti di studio, tutela, fruizione e valorizzazione del patrimonio librario storico e di interesse locale conservato.

 

EMERGENZA COVID-19 - MISURE ORGANIZZATIVE PER L'ACCESSO E la FRUIZIONE DEI SERVIZI

IN VIGORE DAL 15 GIUGNO 2021

 

A partire dal prossimo 15 giugno 2021 la biblioteca civica riaprirà la propria sede al pubblico nel rispetto delle prescrizioni previste all’art. 11 del Decreto Legge n. 65 del 18/05/2021 e delle linee guida per la riapertura delle attività economiche e sociali approvate con Ordinanza del Ministro della Salute 29 maggio 2021.

Sarà nuovamente possibile accedere liberamente ai locali interni al servizio e prendere a prestito i libri prelevando le opere direttamente dagli scaffali, nel rispetto della capienza massima che viene quantificata a un massimo di n. 50 persone contemporaneamente presenti all’interno della sede (comprendendo nel numero anche le persone impegnate nello studio individuale).

È consentita altresì la fruizione delle postazioni a sedere collocate nel giardino interno alla biblioteca civica nella misura massima di n. 18 unità e nel rispetto delle localizzazioni dei posti indicate sui tavoli da picnic e sulle panche ivi collocate. 

In caso di iniziative culturali pubbliche realizzate nel medesimo giardino della biblioteca civica, i partecipanti sono tenuti a mantenere un distanziamento delle sedute non inferiore ad un metro.

Per poter accedere alle sale studio della biblioteca civica, che presenta una disponibilità di n. 25 posti a sedere, è consigliata la prenotazione preventiva, telefonando al numero 0174/43003 o inviando una mail a cn0065@biblioteche.ruparpiemonte.it   Nella comunicazione inviata si richiede si segnalare il giorno e la fascia oraria della propria permanenza in sede per motivi di studio. Il personale della biblioteca civica garantirà l’effettiva disponibilità del posto prenotato entro i 15 minuti successivi all’ora fissata dal richiedente. Oltre tale lasso di tempo il posto prenotato tornerà ad essere libero alla pubblica fruizione.

Si ricorda agli utenti del servizio che è possibile consultare il catalogo della biblioteca civica sul sito www.librinlinea.it. Su questo portale è possibile verificare preliminarmente il possesso e la disponibilità dei volumi; una volta individuate le opere prescelte e la loro collocazione, si invita a contattare la biblioteca civica ai recapiti indicati per prenotarli e per fissare il momento del loro prelievo.

Rimane attivo il servizio di prestito interbibliotecario ed è riconfermato il tradizionale orario del servizio vigente prima dell’insorgere dell’emergenza Covid-19.

 

Orario di apertura al pubblico

Martedì 8.30-13.00 - 14.30-18.00

Mercoledì 8.30-13.00 - 14.30-18.00

Giovedì 8.30-13.00 - 14.30-18.00

Venerdì 8.30-13.00 - 14.30-18.00

Sabato 8.30-12.30

 

Modalità di accesso al servizio

Il pubblico, per accedere al servizio, dovrà obbligatoriamente indossare una mascherina già in suo possesso e, al momento dell’ingresso, potrà procedere alla sanificazione delle mani utilizzando l’apposito dispenser posto in prossimità del banco prestito. L’ente non fornirà dispositivi a chi ne risulti sprovvisto; sarà invece messo a disposizione il liquido disinfettante.

Gli utenti del servizio sono tenuti ad accedere agli spazi della biblioteca nel rispetto dei percorsi predisposti, che separano le vie di accesso alla biblioteca da quelle di uscita dalla sede.

Ogni comunicazione con il personale comunale del servizio dovrà avvenire esclusivamente attraverso le barriere in plexiglass posizionate sul banco prestito. Il materiale librario movimentato per il prestito librario in uscita dovrà transitare esclusivamente attraverso le feritoie esistenti nelle barriere in plexiglass.

Le persone contemporaneamente presenti all’interno della biblioteca civica non potranno superare le n. 50 unità; i lettori che accedono al servizio saranno tenuti a mantenere un distanziamento minimo di un metro.

È richiesto agli utenti alla ricerca dei volumi da prendere in prestito a domicilio di intrattenersi all’interno della biblioteca civica per il tempo strettamente necessario alla scelta dei libri.

L’ingresso alla biblioteca civica dei bambini di età minore di 12 anni è consentito unicamente in presenza di un accompagnatore adulto (1 adulto con un massimo di due bambini al seguito).

 

Spazi disponibili

Tutti gli spazi della biblioteca ospitanti le collezioni librarie moderne, l’emeroteca e le sale di lettura sono nuovamente accessibili al pubblico.

 

Iscrizione alla biblioteca

Oltre alla possibilità di effettuare l’iscrizione direttamente in sede, le persone intenzionate a prendere a prestito volumi conservati in biblioteca possono anche comunicare via e-mail i loro dati anagrafici (incluso il codice fiscale), di residenza e gli indirizzi di posta elettronica, compilando la predisposta “Scheda di richiesta iscrizione”. L’attivazione dell’iscrizione sarà comunicata dai bibliotecari con le stesse modalità e il lettore potrà ritirare la tessera al primo passaggio in biblioteca.

In allegato la Scheda per inoltrare richiesta iscrizione alla biblioteca civica

 

Modalità di accesso al prestito librario

Al fine di limitare quanto più possibile la presenza del pubblico all’interno dei locali della biblioteca civica, le persone interessate a contrarre il prestito librario di volumi conservati in biblioteca civica, sono invitate a verificare preliminarmente ed in autonomia, l’effettiva disponibilità in sede dei volumi d’interesse.

A tal fine si consiglia la consultazione del catalogo online regionale “LIBRINLINEA” al seguente URL: http://www.librinlinea.it/search/public/appl/selezione_biblioteca.php selezionando la biblioteca "Civica di Mondovì (TO0/55)”. Una volta selezionata e salvata sul portale di ricerca la biblioteca civica di Mondovì, tornando al menu iniziale del sito “Librinlinea” si potrà effettuare la ricerca dei volumi nelle varie tipologie offerte (titolo, autore, soggetto, classificazione ecc.).

Verificata l’effettiva disponibilità del volume in sede, si richiede di contattare il personale della biblioteca civica (utilizzando preferibilmente il canale e-mail, inviando una richiesta al seguente indirizzo: cn0065@biblioteche.ruparpiemonte.it o, in alternativa, il telefono, contattando il n. 0174-43003) per comunicare il proprio nominativo e gli estremi dei volumi d’interesse. Il personale del servizio verificherà l’effettiva disponibilità del volume e in un secondo momento l’utente verrà ricontattato per concordare il momento della consegna. A questo punto il lettore potrà raggiungere la biblioteca civica con la garanzia della disponibilità del volume, trattenendosi nei locali del servizio per il tempo strettamente necessario.

Gli iscritti alla biblioteca potranno anche inoltrare via e-mail richieste generiche, dando un’indicazione di genere letterario e delegando ai bibliotecari la scelta dei volumi. Il personale del servizio verificherà la disponibilità dei libri prescelti e concorderà con i richiedenti il momento del ritiro dei volumi.

 

Restituzione dei volumi ricevuti in prestito

I libri in restituzione dal prestito librario a domicilio andranno invece collocati, a cura degli stessi utenti del servizio, negli appositi contenitori predisposti in prossimità dal banco prestito della biblioteca civica. I volumi rientrati saranno successivamente trasferiti dal personale del servizio, per 7 giorni, “in quarantena”, entro uno spazio appositamente individuato.

La durata del periodo di “quarantena” per i libri è desunta dalla posizione attualmente prevalente nella comunità scientifica sulla persistenza di Covid-19 sulle superfici. Solo dall’ottavo giorno dalla data del loro rientro in sede potranno essere maneggiati dal personale del servizio e nuovamente resi accessibili al prestito esterno.

 

Prestito interbibliotecario

E’ possibile richiedere, attraverso la biblioteca civica, a titolo di prestito interbibliotecario, volumi e copia di altri materiali documentari ad altre biblioteche. Si ricorda che la biblioteca civica di Mondovì è abilitata al prestito interbibliotecario nazionale ed internazionale. 

 

Servizi sospesi

Il servizio di navigazione Internet (internet point) è consentito unicamente attraverso i dispositivi elettronici di proprietà dei singoli utenti (laptop, smartphone, tablet ecc.), mentre resta sospesa la possibilità di accedere alla rete attraverso i PC tradizionalmente messi a disposizione del pubblico dalla biblioteca civica.

 

Consultazione catalogo MLOL

Si ricorda che tutti gli iscritti alla biblioteca civica di Mondovì hanno la possibile accedere gratuitamente al sistema Media Library On Line (MLOL), cui la biblioteca civica ha aderito. Questa piattaforma dà la possibilità di scaricare oltre 42.000 e-book (comprese le novità editoriali) e consente la consultazione di oltre 7.000 testate giornalistiche nazionali ed internazionali

 

Contatti e informazioni: 

• Direttore: Livio Attanasio

• Tel. 0174/43003

• Fax 0174/555448

• e-mail: cn0065@biblioteche.ruparpiemonte.it - livio.attanasio@comune.mondovi.cn.it

Consultazione catalogo online: www.librinlinea.it

                                                  

A V V I S O 1

TEMPORANEA INDISPONIBILITA' ALLA CONSULTAZIONE VOLUMI

DEL FONDO STORICO

Si comunica che, in conseguenza dell'avvio di un radicale intervento di riordino e ricollocazione del patrimonio documentario conservato nel Fondo storico della biblioteca civica, potrebbe risultare impossibile la consultazione di una parte dei volumi conservati.

 

A V V I S O 2

CHIUSURA ESTIVA DELLA BIBLIOTECA CIVICA

Si comunica che, con provvedimento sindacale n. 22 del 10/07/2021 il Sindaco ha disposto la chiusura estiva della biblioteca civica dal 10 al 14 agosto 2021.