Fondo per la ripartenza

Il Comune di Mondovì ha istituito un Fondo per la Ripartenza destinato alle famiglie monregalesi e finalizzato a sostenerne il potere d’acquisto generando ricadute virtuose sull’economia locale.

Data:
06 Agosto 2020

Il fondo, che ha una dotazione di 200 mila euro, prevede, infatti, l’erogazione ai cittadini di voucher spesa per gli acquisti da utilizzare presso le attività presenti sul territorio comunale.

In particolare, a fronte di una spesa di importo pari ad almeno 30 euro effettuata a partire dall’8 agosto 2020 in una delle attività aderenti al progetto, i cittadini monregalesi si vedranno riconosciuto un buono spesa (nel numero di uno per nucleo familiare) del valore di venti euro da spendere presso quella stessa attività.

Aperta dal 23 luglio 2020 la piattaforma per l’accreditamento delle attività interessate. I buoni, già scaricabili nei giorni precedenti (la piattaforma è raggiungibile attraverso il link sottostante), saranno attivabili a partire da sabato 8 agosto 2020.

L’iniziativa è inserita nell’ambito delle misure per la ripartenza adottate dal Comune di Mondovì, che si rivolgono a famiglie e professionisti, imprese ed Associazioni, dallo sport alla cultura (qui la deliberazione del Consiglio Comunale contenente gli indirizzi per la ripartenza).

 

INFORMAZIONI UTILI

PER LE ATTIVITÀ

Possono aderire al progetto tutte le attività di commercio al dettaglio in sede fissa limitatamente agli esercizi di vicinato, alle attività artigianali, a quelle di somministrazione alimenti e bevande e alle medie strutture di vendita – settore non alimentare, ubicate in addensamenti commerciali presenti sul territorio comunale, ad esclusione delle attività con sede nell’ambito delle localizzazioni commerciali urbano-periferiche non addensate (L2).

Tutte le attività interessate all’adesione dovranno registrarsi, a partire da giovedì 23 luglio, alla piattaforma raggiungibile attraverso il link sottostante – sezione “ACCESSO PER LE ATTIVITÀ”, in cui troveranno una breve guida a supporto della compilazione e tutte le informazioni utili.

L’adesione al “Fondo per la ripartenza” è completamente gratuita. Una volta completata la semplice procedura di registrazione, l’attività è abilitata all’attivazione e alla ricezione dei buoni dei cittadini, che potranno vederseli convalidati a fronte di una spesa di almeno 30 euro effettuata presso quell’attività.

Il Comune di Mondovì distribuirà a tutte le attività aderenti una vetrofania che consenta al cittadino di identificarle come esercizi partecipanti al progetto e l’elenco completo delle stesse sarà pubblicato sul sito internet del Comune.

 

PER I CITTADINI

Per ottenere il buono spesa da 20 euro, i cittadini potranno accreditarsi, a partire da mercoledì 29 luglio, sull’apposita piattaforma, cliccando sull’indicazione “ACCESSO PER I CITTADINI”.

L’accreditamento è gratuito e il buono viene erogato a tutti i cittadini residenti, indipendentemente da ISEE o altri indicatori economici, nel numero di uno per nucleo familiare (spendibile da qualsiasi componente della famiglia). Il sistema chiederà al cittadino di inserire il proprio codice fiscale e un codice numerico di 4 cifre, da conservare per successivi accessi alla piattaforma, sviluppata – sul modello di quella impiegata per la distribuzione delle mascherine – in modo tale da risultare semplice ed intuitiva per il cittadino.

Una volta effettuato l’accreditamento, il cittadino potrà scaricare e stampare o conservare sul proprio cellulare il buono spesa, che dovrà essere attivato dal commerciante, a partire dall’8 agosto, a fronte di una spesa di almeno 30 euro, e che sarà spendibile dal giorno successivo all’attivazione.

I buoni spesa potranno essere attivati a partire dall’8 agosto presso le attività aderenti. L’iniziativa si concluderà il 31 ottobre 2020.

 

ACCESSO PER LE ATTIVITA'

ACCESSO PER I CITTADINI

 

ELENCO DELLE ATTIVITA' COMMERCIALI CHE HANNO ADERITO ALL'INIZIATIVA

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 30 Settembre 2020