Trasporto pubblico locale di Mondovì

Data:
04 Agosto 2020

È attivo dal 1° luglio 2020 il nuovo trasporto pubblico locale di Mondovì, servizio più capillare e cadenzato per spostarsi in Città in maniera sostenibile.

Il nuovo sistema si articola in 4 linee, di cui due di nuova introduzione: la linea 1 e la linea 2 attraversano il centro città e servono la funicolare, accessibile con un piccolo spostamento a piedi di circa 5 minuti (da corso Statuto); la linea 3, effettuando un percorso circolare, collega sistematicamente Piazza Maggiore e il rione Breo, la linea 4 collega la Stazione FS a Mondovicino.

Importanti novità sulla funicolare, con una formula di biglietto completamente rinnovata, che permetterà alle cittadine e ai cittadini monregalesi residenti di viaggiare a 50 centesimi a corsa mediante un apposito carnet e ai non residenti e turisti di usufruire di un biglietto della validità di 4 ore al costo di 2,50 euro. Sarà possibile viaggiare in “fune” anche mediante credito trasporti caricato sulla carta BIP al costo di 1,50 euro con validità oraria.

Con il medesimo titolo di viaggio caricato su carta BIP, è ora possibile viaggiare sul territorio comunale a bordo degli autobus extraurbani in transito a Mondovì (da e per Lurisia/Frabosa, Cuneo, Ceva e Carrù).

Tra le novità, inoltre, l’introduzione, per le frazioni non servite da altre linee, di un servizio sperimentale a conferma, per consentire di raggiungere il centro città in coincidenza dei mercati mattutini del martedì, del mercoledì e del sabato. Per usufruirne, sarà sufficiente “prenotare” il proprio posto telefonicamente, comunicando la stazione di partenza e di arrivo e viaggiando allo stesso prezzo delle linee cittadine.

Il costo delle corse in città su tutti gli autobus (o in fune con credito su carta BIP), per effetto dell’adeguamento imposto su base regionale, passa a 1,50 euro, aumento che Mondovì è tra le ultime città ad applicare e che si accompagna al completo rinnovo del servizio, con nuove possibilità di spostamento per tutti.

Accanto al rinnovo del servizio vero e proprio, tanti interventi collaterali, dal restyling delle fermate con pensiline più accoglienti ed utili per orientarsi nella rete rinnovata, all’innovazione tecnologica, che permetterà di consultare tariffe, biglietti, informazioni sulle corse e sugli autobus in arrivo alla fermata in tempo reale attraverso una semplice app e pratici QR code impressi sulle paline.

 

Distribuzione gratuita tessere BIP riservate ai residenti

Il Comune di Mondovì, in collaborazione con il Consorzio Granda Bus e Buscompany, ha avviato la distribuzione gratuita di tessere BIP dotate di stemma del Comune di Mondovì alla popolazione (si tratta delle tessere necessarie per viaggiare in funicolare al prezzo agevolato di 50 centesimi a tratta, ma è possibile utilizzare la tessera anche per viaggiare sugli altri mezzi della Provincia secondo le specifiche tariffe).

A partire dal 6 luglio, tutti i cittadini potranno ritirarla senza alcun costo presso le postazioni mobili allestite dal Comune presso i mercati settimanali: il martedì a Breo, il mercoledì all’Altipiano, il venerdì a Piazza e il sabato di nuovo a Breo. Ad essi, si aggiunge la postazione serale, sempre a Breo, il mercoledì sera, in occasione delle date di “Aspettando i doi pass”.

Alternativamente, sarà possibile ritirare la tessera presso la stazione di valle della funicolare dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30 e dalle ore 14,30 alle ore 17.

 

CHE COS’È LA TESSERA BIP?

È la tessera con la quale viaggiare su tutti i mezzi pubblici della provincia di Cuneo. Quella in distribuzione gratuita ai nuclei familiari monregalesi è marchiata con lo stemma del Comune ed è l’unica valida per viaggiare in funicolare al prezzo agevolato di 50 centesimi a tratta, mediante il carnet riservato ai residenti che prevede l’acquisto di venti corse al costo di 10 euro.

RITIRARLA HA DEI COSTI?

No. La tessera BIP, che normalmente viene rilasciata su cauzione (5 euro), a Mondovì viene ora distribuita a titolo completamente gratuito nel numero di una per nucleo familiare. È sufficiente, poi, caricare il credito trasporti desiderato (tramite applicazione, presso la stazione di valle della fune e presso tutti gli esercizi abilitati alla vendita dei titoli di viaggio) per cominciare a viaggiare!

COME LA RITIRO?

Per ottenerla è sufficiente rivolgersi ad una delle postazioni mobili allestite dal Comune presso i mercati cittadini oppure alla stazione di valle della funicolare, portando con sé codice fiscale e documento in corso di validità. Gli operatori la consegneranno ai richiedenti a titolo gratuito.

Ultimo aggiornamento

Venerdi 11 Settembre 2020