Al via il piano di derattizzazione della Città: per un anno azioni mirate nel centro cittadino, parchi e zone periferiche

Sei interventi programmati con il Gruppo Indaco Srl che si occuperà del servizio. Installati gli erogatori con esca nelle zone sensibili segnalate, mappate anche grazie alla collaborazione dei cittadini.

Data di pubblicazione:
13 Novembre 2021
Immagine non trovata

È ufficialmente iniziata la derattizzazione ambientale nel centro cittadino e in alcune zone sensibili della Città. Un progetto fortemente voluto dall’Amministrazione comunale e che prevede un puntuale intervento nelle aree maggiormente problematiche - come il centro storico e alcune aree verdi o alberate - in un’ottica di controllo e tutela della salute pubblica.

Per tenere sotto controllo la popolazione di topi e ratti, il Comune ha incaricato il Gruppo Indaco S.r.l. ad intervenire con derattizzazione mirata. Il servizio avrà durata di un anno, durante il quale saranno effettuati sei interventi. Il costo a carico del Comune è di 1.661 euro (1.362 € più Iva).

Gli operatori del Gruppo Indaco sono intervenuti con il primo intervento sul territorio comunale il 5 novembre, e hanno provveduto ad installare erogatori, distribuiti nelle vie in cui la presenza dei roditori è risultata essere maggiore. I successivi cinque interventi (di cui uno entro la fine del 2021, gli altri 4 nel corso del 2022) ne prevedono il monitoraggio.

Le vie oggetto della derattizzazione (segnalate nella mappa allegata) sono state individuate grazie alla collaborazione dei cittadini, che hanno segnalato problemi e criticità. Il monitoraggio periodico delle postazioni permetterà di verificare il consumo di esca per poter individuare tempestivamente le zone più problematiche permettendo così di intervenire prontamente.

Risulta di fondamentale importanza la sinergia tra l’Amministrazione Comunale, l’azienda di derattizzazione e l’intera cittadinanza al fine di massimizzare il risultato di contrasto alla diffusione di questi animali. S’invita pertanto tutta la popolazione a evitare situazioni che potrebbero vanificare la buona riuscita dell’intervento igienico-sanitario abbandono di rifiuti fuori dai mastelli, utilizzo improprio dei cestini, ecc.

Per informazioni è disponibile il numero verde 800999916.

Ultimo aggiornamento

Martedi 21 Dicembre 2021