Trasporti: al via la distribuzione delle tessere per la fune a prezzo ridotto

A partire da giovedì 25 giugno, le famiglie monregalesi potranno ritirare la loro carta BIP riservata ai residenti (una per nucleo famigliare) presso uno sportello dedicato in via Gasometro e presso la stazione di valle della funicolare.

Data:
24 Giugno 2020

Sarà avviata giovedì 25 giugno 2020 la distribuzione gratuita delle carte BIP (Biglietto Integrato Piemonte) del Comune di Mondovì, che i cittadini monregalesi potranno utilizzare per viaggiare in funicolare al prezzo di 50 centesimi a corsa.

Una tariffa riservata ai residenti, che potranno usufruirne mediante l’attivazione di uno speciale carnet di corse (10 euro, 20 corse) acquistabile esclusivamente sulla carta riportante il logo della Città. Per ottenerla, i cittadini potranno presentarsi, a partire dal 25 giugno, ai seguenti sportelli, portando con sé un documento d’identità in corso di validità e il codice fiscale:

 

- VIA GASOMETRO 5 (Sede della Polizia Locale – Lato lungo Ellero)

Dal martedì al sabato, dalle ore 8,30 alle ore 12,30; il martedì anche dalle ore 14,30 alle ore 16,30.

- STAZIONE DI VALLE DELLA FUNICOLARE

Dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30 e dalle ore 14,30 alle ore 17.

 

Ogni famiglia avrà diritto a ricevere una tessera impersonale “marchiata” con lo stemma della Città di Mondovì, che potrà essere utilizzata da tutti i componenti del nucleo sia per viaggiare in funicolare a prezzo ridotto che per muoversi sugli autobus mediante credito trasporti (il biglietto costa 1,50 euro ed ha validità oraria). La distribuzione presso i due sportelli proseguirà fino a sabato 4 luglio, per poi continuare esclusivamente presso la stazione di valle della funicolare e presso postazioni mobili che verranno successivamente comunicate. Tutte le informazioni sul nuovo servizio di trasporto attivo dal 1° luglio verranno fornite dal personale addetto.

«Questa è davvero un’opportunità che auspico i cittadini monregalesi vogliano cogliere – dichiara l’Assessore ai Trasporti, Erika Chiecchio -. Attraverso la tessera in distribuzione, infatti, sarà possibile viaggiare in fune a prezzo ridotto e spostarsi tra i rioni di Breo e Piazza senza dover più badare al tempo. Mi pare che qualche cittadino abbia un po’ di “timore” di tornare a viaggiare, ad avvicinarsi al mondo dei mezzi pubblici, perché forse da tanto tempo non li usa. Ebbene, per questa ragione ci siamo impegnati per garantire una tessera gratuita a nucleo familiare, perché tutti possano sperimentare il nuovo servizio di trasporto senza difficoltà. Il mio invito è quello di cogliere quest’opportunità e provare a viaggiare attraverso il nuovo sistema di trasporto pubblico locale, sostenibile sia dal punto di vista economico che da quello dell’ambiente».

 

 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 08 Ottobre 2020