Il centro di raccolta di via Trento verso la riapertura

Da martedì 12 maggio sarà possibile accedervi in caso di necessità e per alcune tipologie di rifiuti, esclusivamente previa prenotazione telefonica e indossando guanti e mascherina.

Data:
09 Maggio 2020

Martedì 12 maggio a Mondovì riapre il centro di raccolta rifiuti di via Trento. É quanto comunicato al Comune dal Consorzio Acem, che ha altresì informato sulle modalità di accesso e sulle tipologie di rifiuti conferibili.

In questa fase di progressiva riapertura, i privati cittadini potranno conferire esclusivamente rifiuti ingombranti e sfalci e/o potature, mentre le utenze non domestiche il cui codice Ateco rientri tra quelli delle attività consentite potranno conferire i rifiuti differenziati prodotti. In particolare, per i cittadini sarà possibile accedere al Centro di raccolta solo in caso di situazioni di criticità che potrebbero causare problemi ambientali o sanitari (a titolo esemplificativo e non esaustivo: allergie, marcescenze, cattivi odore, autocombustione…) e solo nel caso in cui tali rifiuti non siano conferibili attraverso il normale servizio di raccolta attivo nel proprio Comune di residenza.

Sarà possibile accedere al centro di via Trento esclusivamente previa prenotazione telefonica al numero 334.6768446 (attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 14 alle ore 17): al fine di garantire il rispetto del distanziamento sociale ed evitare gli assembramenti, l’accesso senza prenotazione non sarà consentito. Sarà, inoltre, obbligatorio indossare guanti e mascherina.

Si ricorda che il Centro di raccolta è intercomunale, cioè è a servizio di tutti i Comuni consorziati.

Ultimo aggiornamento

Martedi 27 Ottobre 2020