Con una nota trasmessa ai Sindaci dei Comuni piemontesi, l'assessore regionale al Commercio ha sottolineato che "l’intera filiera relativa alla produzione, al trasporto ed alla commercializzazione dei prodotti agricoli – tra i quali rientrano sicuramente anche i semi, le piante e fiori ornamentali, le piante in vaso, i fertilizzanti etc. - sia espressamente ricompresa nell’ambito delle attività consentite".

 

Clicca qui per consultare le norme e i decreti in vigore.

 

Ultimo aggiornamento

Martedi 27 Ottobre 2020