Sospesi i termini relativi al pagamento e alla notifica dei verbali

I termini per il pagamento in misura scontata, per l'esecuzione degli adempimenti, per i ricorsi al Prefetto al Giudice di Pace, per la notifica dei verbali sono sospesi fino al 3 aprile 2020, salvo ulteriori proroghe.

Data:
19 Marzo 2020

A seguito della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana Serie Generale n. 62 del 09/03/2020 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 09/03/2020, recante “misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza COVID-19 applicabili su tutto il territorio nazionale”, sono state fornite ulteriori disposizioni attuative del D.L. 23/02/2020 n. 6.

In considerazione del combinato disposto di cui al comma 18 dell’art. 10 del D.L. 2 marzo 2020 n. 9 e dell’art. 1 comma 1 DPCM 09/03/2020, per tutti i soggetti (sia persone fisiche che giuridiche) residenti aventi sede operativa od esercitanti la propria attività lavorativa nell’intero territorio nazionale , a decorrere dal 10 marzo 2020 e sino al 03 aprile 2020, sono da considerarsi sospesi i termini relativi al pagamento e alla notifica dei verbali:

  • Pagamento in misura ridotta dei verbali, compreso quello scontato del 30%;
  • Ricorsi al Prefetto o al Giudice di Pace.

 

In Pratica per effetto di tale sospensione per tutti i verbali già notificati alla data del 10 marzo 2020 restano sospesi fino al 03 aprile 2020:

  • Il termine per il pagamento in misura scontata 30%, se non era già trascorso alla data del 10/03/2020;
  • Il termine per il pagamento in misura ridotta, se non era già trascorso alla data del 10/03/2020;
  • Il termine di esecuzione di adempimenti (es. comunicazioni conducenti, esibizione di documenti ecc.), se non era già trascorso alla data del 10/03/2020;
  • Il termine per la presentazione di ricorsi al Prefetto o al Giudice di Pace, se non era già trascorso alla data del 10/03/2020;
  • Il termine di notifica dei verbali ai sensi dell’art. 201 Cds è sospeso per tutto il periodo indicato.

I termini ordinari sopraindicati ricominciano a decorrere dal 03 aprile 2020, salvo ulteriori proroghe.

Ultimo aggiornamento

Martedi 27 Ottobre 2020