Festa della Donna: le iniziative a Mondovì

Gli auguri del sindaco alle concittadine: «Che questa giornata ci sia di stimolo per continuare a promuovere la partecipazione attiva delle donne alla vita economica e politica della città»

Data:
05 Marzo 2019

Si avvicina l’8 marzo, Giornata Internazionale della Donna. Anche a Mondovì, grazie in particolar modo alle Associazioni femminili e al Centro d’Ascolto chiamati a far parte della costituenda Consulta Comunale Femminile, sono in programma numerose iniziative.

Ed è proprio a loro che si rivolge il sindaco della Città di Mondovì, Paolo Adriano, dicendo: «Desidero porgere i miei più sinceri auguri a tutte le mie concittadine,molte delle quali sono a vario titolo attive in città, contribuendo in maniera determinante alla costruzione di una Mondovì più a misura di donna. Che questa giornata ad esse dedicata non si esaurisca in ventiquattro ore, ma ci sia di stimolo per continuare a promuoverne la partecipazione attiva alla vita economica e politica della città e per appoggiare tutte quelle iniziative rivolte alle donne in difficoltà o vittime di violenza fisica e psicologica».

Venerdì 8 marzo

Grande attesa per uno degli eventi di chiusura del Carnevale di Mondovì, dedicato proprio alle donne ed in particolare a quelle in difficoltà. Il ricavato dello spettacolo “Non solo gonne”, di “Padre Filip” e “La scala del re”, in programma per venerdì 8 marzo alle ore 21 al Teatro “Baretti”, verrà, infatti, devoluto al Centro di Ascolto “L’Orecchio di Venere”.

Con “8 marzo targato MondodìDonna”, l’Associazione “MondodìDonna” propone, invece, una cena a cura dello chef Francesco Di Paola, dell’agriturismo “Acquadolce” di San Biagio. Seguirà lo spettacolo brillante “Veramente le donne…”, diretto da Elena Vacchetta, con Monica Sciolla, Elena Vacchetta, Valeria Bruno, Manuel Alciati e Ilva Fontana. L’appuntamento è per le ore 20 presso i locali della Soms di Mondovì Piazza (per info e prenotazioni 338/4384070).

Martedì 12 marzo

L’Associazione “Fidapa” (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari) propone, per martedì 12 marzo alle ore 16 presso la Saletta del Museo della Ceramica, l’incontro “Non solo mimose…Ma poesia e musica”. Introdurrà il prof. Ernesto Billò, con la partecipazione delle poetesse Eva Maio, Gabriella Mongardi e Silvia Pio, della lettrice Ada Prucca e dell’arpista Rebecca Mellano. Ingresso libero.

Alle iniziative organizzate dalle Associazioni femminili si aggiunge la serata “Innamorate della Libertà – Donne e Resistenza”, promossa anche dall’Anpi Mondovì. Appuntamento presso la Trattoria Pizzeria “Garian” a Bonvicino, per una cena seguita dalla proiezione del documentario di Erika Peirano e Remo Schellino “Innamorate della libertà - donne e resistenza”. Il documentario, uno dei primi sui temi resistenziali nel mondo femminile, realizzato nel 2005, è dedicato alla memoria di Lidia Beccaria Rolfi (per info: 328 3140403).

Partecipato e apprezzato, infine, l’incontro “Donne in Agricoltura”, organizzato dal Comizio Agrario per la giornata dello scorso sabato 2 marzo e che ha visto ospite la scrittrice ed allevatrice di capre Marzia Verona. Grazie alla collaborazione con CIA, Coldiretti e Confagricoltura, il Comizio ha dato anche un simbolico riconoscimento alle imprenditrici agricole che si sono contraddistinte per l’eccellenza del loro lavoro e dei loro prodotti: Natalina Borsarelli di Vicoforte (Confagricoltura), Claudia Revelli di Farigliano (Coldiretti), Elisa Core e Sara Armellino di Saliceto (CIA) e Lorenza Borsarelli di Mondovì. Riconoscimenti anche per alcune studentesse: Elena Gasco e Denise Romano dell’Istituto Tecnico Agrario di Mondovì, Vittoria Zantonello della Scuola Forestale di Ormea, e Ada Bertaina dell’Istituto Alberghiero di Mondovì.

Ultimo aggiornamento

Sabato 07 Novembre 2020