Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni

Dal 1° ottobre al 23 dicembre 2021 la nuova edizione del censimento permanente della popolazione e delle abitazioni

Data:
01 Ottobre 2021
Immagine non trovata

A ottobre prende il via la nuova edizione del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni, che dal 2018 è diventato annuale e non più decennale, e che coinvolge ogni anno solo un campione rappresentativo di famiglie.

Nel 2021 le famiglie che partecipano al Censimento sono 2 milioni 472.400 in 4.531 Comuni sull’intero territorio nazionale di cui circa 488 nel territorio del Comune di Mondovì.

Il Censimento permette di conoscere le principali caratteristiche strutturali e socio-economiche della popolazione che dimora abitualmente in Italia, a livello nazionale, regionale e locale; di confrontarle con quelle del passato e degli altri Paesi.

Dal primo ottobre le famiglie che faranno parte del campione individuato dall’ISTAT saranno chiamate a partecipare alla rilevazione secondo una delle seguenti modalità:

  • la famiglia riceve una lettera che la invita a compilare il questionario online

A partire dal 4 ottobre la famiglia può compilare il questionario online, utilizzando le credenziali di accesso riportate nella lettera informativa ricevuta; in alternativa può recarsi al Centro Comunale di Rilevazione, presso lo sportello unico polivalente del Comune, per procedere alla compilazione del questionario via web con l’aiuto di un operatore comunale.

A partire dall’8 novembre, le famiglie che non avranno ancora provveduto alla compilazione del questionario, verranno contattate da un rilevatore al proprio domicilio per procedere all’intervista ma avranno comunque ancora la possibilità di compilare il questionario autonomamente online (fino al 13 dicembre) o presso il Centro Comunale di Rilevazione.

In caso di difficoltà nella compilazione autonoma del questionario è anche possibile contattare il Centro Comunale di Rilevazione al numero 0174.559227 al fine di essere ricontattati dal rilevatore incaricato per fissare un appuntamento a domicilio per la compilazione.

  • la famiglia è informata che sarà sottoposta ad un’intervista da parte di un rilevatore

Dal 1° ottobre le famiglie vengono avvisate dell’avvio della rilevazione attraverso una locandina affissa negli androni o sui portoncini di ingresso degli edifici e tramite una lettera informativa non nominativa nella cassetta della posta; dal 14 ottobre al 18 novembre riceveranno a casa la visita di un rilevatore incaricato dal comune, munito di tesserino di riconoscimento, che procederà ad un’intervista per la compilazione del questionario tramite tablet.

Le famiglie, in alternativa all’intervista con il rilevatore, possono recarsi presso il Centro Comunale di Rilevazione per la compilazione del questionario previo rilascio al rilevatore delle seguenti informazioni anagrafiche: nome, cognome, sesso, data e luogo di nascita degli individui che hanno la dimora abituale presso l’indirizzo campione.

----------------

Si richiede la collaborazione di tutte le famiglie coinvolte, partecipare al Censimento è un obbligo di legge, ma soprattutto un’opportunità per contribuire alla buona riuscita della rilevazione, nell’interesse proprio e di tutta la collettività.

Per qualsiasi dubbio o necessità di chiarimenti è possibile:

  • contattare il Centro Comunale di Rilevazione al numero 0174.559227
  • contattare il numero verde gratuito Istat  800 188 802 attivo dal 1° ottobre al 23 dicembre, tutti i giorni, compresi sabato e domenica, dalle ore 9.00 alle ore 21.00
  • consultare il sito web https://www.istat.it/it/censimenti/popolazionee-abitazioni

Il Centro Comunale di Rilevazione sarà aperto al pubblico dal 5 ottobre 2021 nei seguenti orari:

  • dal martedì al venerdì dalle 08,30 alle 12,30
  • martedì anche nelle ore pomeridiane dalle 14,00 alle 16,30
  • il sabato dalle ore 8,30 alle 12,00

Ultimo aggiornamento

Venerdi 15 Ottobre 2021