Le iniziative per il Giorno del Ricordo, 10 Febbraio

Senza pubblico, sarà deposto l'alloro al Giardini Martiri delle Foibe, acceso il faro sul Belvedere e realizzato un video commemorativo

Data:
05 Febbraio 2021
Immagine non trovata

Il 10 febbraio è il Giorno del Ricordo, che si propone di «Conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli Italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli Istriani, Fiumani e Dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale».

Anche la Città di Mondovì, come sempre, ha predisposto una serie di iniziative.

Purtroppo, le note restrizioni sanitarie non consentono celebrazioni tradizionali, con presenza di pubblico, come quelle che, negli anni scorsi, avevano visto il coinvolgimento dei familiari degli esuli giuliani, istriani e dalmati che Mondovì accolse nel dopoguerra.

L’Amministrazione non ha tuttavia rinunciato ad alcuni eventi, così come già deciso per il Giorno della Memoria, quali la deposizione dell’alloro presso i Giardini Martiri delle Foibe, che fronteggiano la stazione Fs dell’Altipiano. 

E' in realizzazione, inoltre, un video commemorativo, che sarà pubblicato sui canali social della Città di Mondovì.

La Torre Civica vedrà la tradizionale illuminazione tricolore che segna le ricorrenze ufficiali.

Ultimo aggiornamento

Venerdi 05 Febbraio 2021