Servizio di mensa scolastica e assistenza agli studenti nell’anno scolastico 2020/2021.

COMUNICAZIONE ALLE FAMIGLIE

Data:
23 Dicembre 2020
Immagine non trovata

Gentilissimi,

 

facciamo seguito alla comunicazione che abbiamo pubblicato nello scorso mese di ottobre per aggiornarVi, come promesso, in merito alla prosecuzione del servizio di mensa scolastica per il presente anno scolastico, ivi compreso il servizio di assistenza.

 

Come sapete, infatti, è abitudine di questa Amministrazione informare direttamente le Famiglie in merito alle principali tematiche riguardanti le Scuole.

 

MENSA

 

Come ricorderete, la ditta Camst (gestore del servizio) - evidenziando maggiori costi di gestione legati, principalmente, all’aumento del fabbisogno di personale ed all’attuazione delle misure di prevenzione del rischio di contagio da Covid-19 - aveva formulato una proposta di revisione del prezzo del singolo pasto.

Gli Uffici dell’Assessorato, che ringraziamo per il lavoro e la disponibilità, hanno svolto le verifiche in relazione alle caratteristiche del servizio previste dal capitolato, con l’obiettivo di minimizzare l’entità dell’aumento a carico delle famiglie.

Siamo lieti di comunicare che, con delibera della Giunta Comunale assunta il 23 dicembre, tale aumento sarà interamente assunto a carico del Comune, non operando quindi a carico delle famiglie che continueranno a pagare il buon pasto al prezzo attualmente in vigore.

 

ASSISTENZA

 

Il servizio di assistenza è stato svolto dal personale della ditta Camst ed il costo di tale servizio è stato assunto completamente in carico al Comune.

Nel corso delle interlocuzioni che si sono susseguite in questi mesi, l’Amministrazione Comunale ha individuato il percorso utile a far sì che tale iniziale decisione trovi conferma anche per la restante parte dell’anno.

Anche in questo caso, quindi, siamo lieti di comunicare che il servizio di assistenza mensa continuerà ad essere sostenuto dal Comune fino al termine dell’anno scolastico e non opererà alcun costo a carico delle famiglie.

Per il prossimo anno scolastico, quello che inizierà a settembre 2021, il Comune e gli Istituti Comprensivi provvederanno a formalizzare la nuova gestione del servizio, secondo criteri di equità e compartecipazione.

 

Siamo consci delle difficoltà che la situazione pandemica comporta per tutti, a partire dalle famiglie. Le difficoltà legate alla gestione del comparto scolastico non fanno altro che acuire queste difficoltà ed è per questo motivo che abbiamo deciso di impegnarci affinché non vi fosse alcun aggravio in carico alle famiglie stesse.

 

Cogliamo l’occasione per augurare a tutti buone feste e per invitarVi a fare riferimento all’Assessorato all’Istruzione per qualsivoglia segnalazione e considerazione.

 

 

            L’Assessore all’Istruzione                                                    Il Sindaco

                      Luca Robaldo                                                          Paolo Adriano

Ultimo aggiornamento

Venerdi 15 Gennaio 2021