SPORTELLO CARTE D'IDENTITA' ELETTRONICHE (apertura al mattino)

La carta di identità elettronica (C.I.E.) è un documento di riconoscimento che attesta l’identità dell’individuo, realizzata in materiale plastico, dalle dimensioni di una carta di credito e dotata di sofisticati elementi di sicurezza nonché di un microchip che memorizza i dati del titolare.

QUANDO PUO’ ESSERE RICHIESTA

La C.I.E. può essere richiesta all’Ufficio Anagrafe del Comune di residenza o di dimora nei casi di:

  • primo rilascio;
  • smarrimento, furto o deterioramento della carta di identità in corso di validità;
  • carta di identità scaduta o in scadenza nei successivi 180 giorni.
  • carte d’identità rilasciate su supporto cartaceo o elettroniche in conformità al decreto del Ministro dell’Interno del 2007, ancorchè in corso di validità e prima del centottantesimo giorno antecedente la scadenza, allo scopo di favorire l’accesso ai servizi in rete della pubblica amministrazione e di favorire l’effettivo esercizio del diritto all’uso delle tecnologie digitali.

La carta di identità cartacea continua comunque ad essere valida fino alla sua scadenza .

In sede di richiesta, è riconosciuta - ai soli maggiorenni - la facoltà di esprimere il proprio consenso o diniego alla donazione di organi e tessuti in caso di morte. Tale informazione verrà poi telematicamente trasmessa al Sistema Informativo Trapianti.

CHI PUO’ RICHIEDERE IL DOCUMENTO

Cittadini italiani e stranieri:

  • residenti nel comune 
  • che hanno la dimora nel Comune di Mondovì, previa richiesta di nulla osta al Comune di residenza.

Ai cittadini comunitari ed extracomunitari può essere rilasciata esclusivamente non valida per l’espatrio.

MODALITA’ DI RICHIESTA

E’ necessario presentarsi personalmente allo sportello; i minori dovranno essere accompagnati dai genitori.

Per i cittadini italiani maggiorenni la carta d'identità è valida per l'espatrio, purché gli stessi dichiarino di non trovarsi nelle stesse particolari condizioni che, per legge, impediscono il rilascio del passaporto.

Per i cittadini italiani minorenni la carta d'identità può essere rilasciata valida per l'espatrio se vi è l'assenso di entrambi i genitori, in caso di mancato assenso di uno dei genitori occorre il nulla osta del Giudice Tutelare.

Qualora il genitore eserciti in modo esclusivo la potestà genitoriale (vedovo/a oppure quando il bambino e' stato riconosciuto solo dal padre o dalla madre) non necessita il suddetto nulla osta.
Per i cittadini italiani interdetti occorre presentare la copia del provvedimenti di interdizione e di nomina del tutore il quale dovrà esprimere il proprio assenso all’espatrio.

Per i cittadini italiani inabilitati o sottoposti al regime dell’amministrazione di sostegno occorre presentare il provvedimento di inabilitazione/amministrazione di sostegno ed il relativo provvedimento di nomina del curatore/amministratore che, quando necessario, dovranno prestare il proprio assenso all'espatrio.

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE

-  n. 1 fototessera recente, con le caratteristiche indicate al seguente link;  

-  carta d’identità scaduta o altro documento di riconoscimento;

nel caso di furto, anche:

-  denuncia all’autorità di P.S.;

nel caso di cittadini extracomunitari, anche:

-  permesso di soggiorno in corso di validità o ricevute di rinnovo.

E’, inoltre, consigliabile munirsi di codice fiscale o tessera sanitaria al fine di consentire l’acquisizione automatica dei dati.

TEMPI DI RILASCIO

Conclusa l’acquisizione dei dati e confermato l’ordine di produzione della C.I.E., l’ufficiale d’anagrafe delegato rilascia al richiedente la ricevuta di richiesta, comprensiva del numero della pratica e della prima parte dei codici PIN/PUK associati alla C.I.E.

La consegna della C.I.E. e della seconda parte dei codici PIN/PUK avviene, entro sei giorni lavorativi, presso l’indirizzo indicato all’atto di acquisizione dei dati. La C.I.E., infatti, non verrà stampata immediatamente presso lo sportello comunale, ma sarà spedita dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato all’indirizzo comunicato o - in alternativa - presso la casa comunale per ivi essere poi ritirata dall’interessato.

VALIDITA’

La durata della C.I.E. varia a seconda delle fasce di età e precisamente:

-  3 anni per i minori di anni 3;

-  5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni;

-  10 anni per i maggiorenni.

La scadenza coincide con la data del compleanno.

COSTO

Il costo della C.I.E. è pari ad € 22,20, somma che dovrà essere pagata in contanti o tramite POS all’avvio della procedura di rilascio.

LA PRENOTAZIONE PER IL RILASCIO DELLA CARTA D’IDENTITA’ E’ INDIVIDUALE, PERTANTO DOVRA’ ESSERE PRESO UN APPUNTAMENTO PER OGNI SINGOLA RICHIESTA DI CARTA D’IDENTITA’.

SI PRECISA CHE LO SPORTELLO PROCEDERA’ AL RILASCIO DELLA CARTA D’IDENTITA’  PREVIA VERIFICA  DELLA  DOCUMENTAZIONE  SOPRA INDICATA; IN CASO  DI  MANCANZA O IRREGOLARITA’ DELLA STESSA SARA’ NECESSARIO  RICHIEDERE UN NUOVO APPUNTAMENTO.

N.B.: VERIFICARE L'ARRIVO DELLA MAIL DI CONFERMA DELLA PRENOTAZIONE ALTRIMENTI POTREBBE NON ESSERE ANDATA A BUON FINE.


Prenota

SPORTELLO CARTE D'IDENTITA' ELETTRONICHE (apertura al mattino)

Tutti i Servizi